Menu

Chi Siamo

Distinguiti dal resto

Zsolt Osztafin ha fondato MARSHALL 15 anni fa, che ora è diventata la più grande produttore di serramenti in Ungheria. Le finestre e porte in PVC sono note per essere più diffuse, c’è un’enorme offerta in questo mercato. Decine di produttori economici dell’Europa centrale, polacchi e ungheresi offrono i loro prodotti, che di solito hanno in disposizione un solo strumento quando acquisiscono un cliente: il prezzo più basso possibile. Tuttavia, sempre più persone scelgono porte e finestre di qualità MARSHALL. L’anno scorso, le vendite dell’azienda hanno superato i 5 miliardi di HUF. Come distinguersi da un mercato saturo, quali sono stati i segreti del successo, abbiamo chiesto all’direttore di MARSHALL serramenti, Zsolt Osztafin.

Volevo sempre creare una cultura della produzione con ogni dettaglio sulla qualità: il fondatore sulla cinquantina inizia a presentarsi. “Da bambino, il posto di lavoro di mio padre, una grande azienda rurale, era un’esperienza determinante in cui lavorava come dirigente senior e io  lavoravo anche regolarmente lì. Ammetto, che sono stato molto influenzato dall’enorme capacitá della fabbrica dove la produttivitá era perfettamente preciso e funzionante, che significa anche che quando avevo l’opportunità, sono entrato con una grande entusiasmo nella produzione di serramenti in PVC, che all’epoca erano ancora nuovi.  

Com’é stato l’inizio ?  

All’inizio, dovevamo elaborare noi ogni dettaglio, poiché questa giovane industria non veniva insegnata, anzi, non viene insegnata da nessuna scuola fino ad oggi. Abbiamo fatto affidamento principalmente sulla nostra esperienza e sulla conoscenza dei produttori di macchine, profili e ferramente. A quel tempo, alcuni dei manager delle fabbriche concorrenti stavano ancora lavorando a MARSHALL, in seguito se ne andarono e utilizzarono questa conoscenza . Quindi abbiamo dovuto imparare molto a nostre spese, ma i risultati sono stati che siamo stati in grado di sviluppare i processi di produzione più efficienti, selezionare i migliori fornitori tedeschi, ottenere ottimi rivenditori e, ultimo ma non meno importante, ottenere personale di alta qualità .

Questo é un grande valore, sopratutto in un’area dove la carenza di manodopera é sempre una sfida… 

Soprattutto quando un nuovo collega ha bisogno di circa sei mesi per conoscere approssimativamente la speciale tecnologia di produzione di finestre. Fortunatamente, l’azienda impiega un numero di persone chiave che sono state fedeli per anni e persino motivate fino ad oggi e si stanno evolvendo nel loro campo. 

Marshall opera come un’azienda di famiglia ? 

Sì, lavoriamo con diversi membri della famiglia, tra cui mia figlia, Anna Osztafin, chi è a capo del settore dei serramenti in alluminio. Entrata subito in azienda dopo gli anni universitari e ha iniziata la sua carriera dal basso. Doveva conoscere tutti i dettagli tecnologici, dal design dei serramenti attraverso la conoscenza approfondita delle materie prime fino al funzionamento delle macchine di produzione. Posso dire che ne sono molto contento. I nostri ordini per porte in alluminio, finestre, portefinestre, facciate continue, si curvano rapidamente al verso alto. Inoltre, il team ha riuscito a risolvere sfide come ad es. introduzione della produzione di finestre antincendio (RWA) o della produzione di porte d’ingresso esclusive in alluminio.   

Cosa include il loro portafoglio di prodotti e che tipo di base di clienti servono?

Le quantitá piú significative sono fabbricato da serramenti in PVC. In Ungheria, siamo leader di mercato nel campo delle porte e finestre residenziali. La maggior parte degli oltre 120.000 elementi finestra dell’anno precedente sono stati installati in edifici residenziali, durante la sostituzione delle finestre o in nuove costruzioni. Per quanto riguarda la nostra base di clienti, soddisfiamo anche requisiti premium, ad esempio con porte d’ingresso in alluminio che soddisfano tutti i esigenze. 

Dove sono fatti questi serramenti?  

Il nostro centro di produzione si trova a Kál, nella regione di Heves, dove la produzione ha iniziata più di 13 anni fa. Durante questo periodo, abbiamo ampliato continuamente il capannone di produzione di Kal, ma era già inevitabile stabilire un nuovo sito, perché sarebbe stato impossibile soddisfare l’aumento del volume degli ordini durante l’alta stagione autunnale. Con la nuova sede a Eger, la nostra capacità è raddoppiata. Il capannone di 5.000 mq ospita le più moderne macchine di produzione tedesca, quindi la produzione è di ottima qualità anche a livello europeo.
Quando una delegazione tedesca – la direzione della grande azienda Gealan – ha visitato il nostro stabilimento di Eger recentemente consegnato, è rimasta visibilmente scioccata perché soluzioni tecnologiche di alta qualità non erano ancora state viste al di fuori dell’Europa occidentale.

Ha menzionato il tedesco Gealan come fornitore di profili in PVC. Perché li hanno scelti?   

VEKA è uno dei maggiori produttori di profili in PVC al mondo, con il suo “fiore all’occhiello” Gealan. Fondamentalmente, solo i fornitori di profili tedeschi erano in nostri pensieri, sembrava, la Gealan che aveva le innovazioni più utili. Ad esempio, i profili rivestiti in acrilico (plexi) (il cosiddetto acrylcolor) sono prodotti esclusivamente da Gealan, che ha il vantaggio di una durata estremamente lunga e di un bell’aspetto estetico. E il profilo di design chiamato KUBUS è, secondo me, il miglior profilo in PVC disponibile oggi in Europa. Le novità potrebbero essere elencate per molto tempo, che si possono vedere nei serramenti MARSHALL, ma forse quello che vale la pena sottolineare che siamo loro maggiori clienti dell’Europa centrale, quindi – a causa degli sconti sui volumi – i prezzi dei nostri porte e finestre sono estremamente competitive.

La tecnologia della produzione di finestre è stata discussa più volte, qual è la cosa più importante che dobbiamo sapere al riguardo?  

É un fatto che un fornitore di qualità di profili, vetri o ferramenta non sia sufficiente, quindi il vero valore aggiunto é della qualità dell’assemblaggio e del background umano del serramento. Negli ultimi anni, i maggiori investimenti in macchinari di produzione sono stati effettuati da MARSHALL, il che si riflette nella qualità dei nostri prodotti. La percentuale di prodotti difettosi è trascurabile a MARSHALL.

Qual è la cosa di cui é più orgoglioso? 

Principalmente per la mia squadra. Sono stato convinto più volte che sono riusciti a risolvere compiti quasi apparentemente impossibili. Pongo sempre l’asticella in alto e non rinuncio alla qualità, ma la mia esperienza è che gli obiettivi che mi prefiggo vengono raggiunti uno dopo l’altro. Potrei citare qualsiasi parte del team – produzione, preparazione, commercio, marketing, logistica, o anche il personale business, e potrei ancora elencare … Sono orgoglioso di loro, oltre ai numerosi riconoscimenti che MARSHALL ha ottenuto, ma questi i riconoscimenti sono anche merito della squadra. Il tre volte Business Superbrands Award, l’ungherese Brands Award, l’ungherese Product Award e il multi-volte Best Buy Awards testimoniano che il team MARSHALL lavora veramente con il cuore per i suoi partneri e clienti.